Corona di primavera e Buon compleanno Blog

corona di primavera

Eccoci ad un nuovo traguardo, DUE ANNI sono passati, e quest’anno voglio fare io un regalo a voi, questa ricetta riscuote sempre un successo “planetario”, poi è estremamente versatile, quando si invita qualcuno si  fa sempre una gran figura, la base è sempre quella, mentre il ripieno può essere modificato ogni volta,

Oggi per festeggiare due anni di blog e la primavera eccola ricetta della mia

CORONA DI PRIMAVERA

INGREDIENTI PASTA CHOUX O PASTA PER BIGNE’

250 g di acqua
100 g di burro
Un pizzico di sale
150 g di farina 00
4 uova grandi

PREPARAZIONE

in un casseruola mettete l’acqua, il sale, lo zucchero e il burro a dadini. Ponete il tutto sul fuoco e portate a ebollizione. Fuori dal fuoco aggiungete la farina, precedentemente setacciata, in un colpo solo e mescolate energicamente per amalgamare il tutto. Riportate sul fuoco e fate cuocere per un paio di minuti, il tempo necessario perché l’impasto si stacchi dalle pareti formando.
Fate intiepidire l’impasto, poi aggiungete un uovo alla volta, mescolando energicamente con un cucchiaio di legno fino a farlo amalgamare completamente prima di aggiungerne ancora. Mescolate bene fino a ottenere un composto liscio, omogeneo e semi-lucido.

la pasta choux è pronta

Mettere la pasta pronta in una sac a poche, in una teglia di 26 cm formare una ciambella, che durante la cottura si gonfierà, far cuocere 25 minuti a 180°, far raffreddare su una graticola, altrimenti rimane bagnata.

una volta fredda, non temente se si sgonfierà un po’ è normale, si può farcire

Ora passiamo alla farcitura,

per la crema pasticcera con il lattosio travate la ricetta qui

per la crema pasticcera senza lattosio trovate la ricetta qui

poi servono 5 grosse fragole e 3 cucchiai di gocce di cioccolato.

Ora componiamo “l’opera d’arte”.

Tagliare a metà la ciambella, spalmare tutta la base della ciambella con la crema pasticcera, guarnire con le fragole lavate e tagliate a fettine e le gocce di cioccolato.

Rimettere il coperchio e spolverare di zucchero a velo.

E… come si dice in questi casi… 100 di questi anni… e 100 di queste ricette ancora insieme!!! 🙂

 

 

TORTE DI COMPLEANNO

comple matteo 2015

Ieri è stato il compleanno del mio piccolo ometto, quindi abbiamo organizzato una bella festa con tutti i parenti.
Era talmente agitato che non abbiamo dormito per due giorni, in effetti ora sono un po’ provata!Anche se ho preparato solo due torte, veramente buone, spero che vi piacciano anche esteticamente.

La base era la stessa per entrambe, la famosa sponge cake

SPONGE CAKE

Ingredienti

300 gr di burro
300 gr di zucchero
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
6 uova
300 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione

Mettere il burro ammorbidito, lo zucchero e la vaniglia. Montate fino ad ottenere una crema morbida e spumosa. Unite un uovo alla volta, facendo incorporare bene ogni uovo prima di passare al successivo.

Aggiungete ora la farina setacciata insieme al lievito poco alla volta. Montare fino ad ottenere un composto omogeneo. Ricoprite uno stampo con della carta forno o imburrate e infarinate uno stampo a cerniera, versarvi il composto all’interno. Livellate con una spatola poi mettete in forno statico preriscaldato a 180° e cuocete per circa 40 minuti. Una volta cotta spegnere il forno lasciando la torta al suo interno con lo sportello aperto per una decina di minuti.

Per la farcitura invece ho usato una crema pasticcera classica e una al cioccolato.

CREMA PASTICCERA CLASSICA

400 g latte intero a temperatura ambiente
4 tuorli d’uovo
150 grammi zucchero
40 grammi farina
1 pizzico sale
1 cucchiaino essenza di vaniglia o la bacca

PREPARAZIONE
Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la bacca di vaniglia e infine la farina.

Nel frattempo mettete a bollire, preferibilmente in un pentolino antiaderente, il latte.

Raggiunto il bollore, unite al latte la montata di uova.

Fate cuocere per 1 minuto circa, mescolando con una frusta.

Lasciarla raffreddare, coprendola con la pellicola per evitare che si formi la patina sulla superficie.

CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO

400 g latte intero a temperatura ambiente
4 tuorli d’uovo
150 grammi zucchero

150 g cioccolato fondente
40 grammi farina
1 pizzico sale
PREPARAZIONE
Montate i tuorli con lo zucchero.

Nel frattempo mettete a bollire, preferibilmente in un pentolino antiaderente, il latte e sciogliere il cioccolato.

Raggiunto il bollore, unite al latte ed cioccolato la montata di uova.

Fate cuocere per 1 minuto circa, mescolando con una frusta.

Lasciarla raffreddare, coprendola con la pellicola per evitare che si formi la patina sulla superficie.

GANACHE AL CIOCCOLATO

350 gr. di cioccolato fondente
250 ml di panna fresca
1 noce di burro cremoso
3 cucchiai di zucchero

Scaldare bene la panna e sciogliere il cioccolato in un pentolino antiaderente, a fiamma molto bassa.
Mescolare fino a quando il cioccolato sarà completamente sciolto e si sarà formata una crema, senza mai portarlo a bollore. Unire anche il burro per rendere la ganache ben lucida, unire quindi lo zucchero ed amalgamare bene.

Passiamo alla composizione delle torte

Torta numero 1

Ho tagliato la base in tre strati, ho bagnato le basi con acqua e zucchero, l’ho farcita con la crema pasticcera classica, decorata con la ganache al cioccolato, ho guarnito il bordo con dei cioccolatini tipo kitkat su tutta la base. Infine ho ricoperto l’intera superficie della torta con confetti colorati.

Torta numero 2

Ho tagliato la base in tre strati, ho bagnato le basi con acqua e zucchero, l’ho farcita con la crema pasticcera al cioccolato e l’ho decorata con 500 ml di panna montata zuccherata con 1 cucchiaio di zucchero a velo e del colorante alimentare liquido in modo da farla risultare di un bel arancione brillante. In fine l’ho guarnita con delle meringhe.